Qualità

Qualità

Elevati standard qualitativi e uno staff altamente qualificato
Sicurezza

Sicurezza

Utilizzo di materiali sicuri e durevoli nel tempo
Estetica

Estetica

Cura e valorizzazione dell'estetica dentale
Igiene_1

Igiene

Massima attenzione alla sterilizzazione dello strumentario

Richiedi un appuntamento

Riceverai conferma entro 24 ore

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati personali

I consigli del dottore

Le risposte alle domande più frequenti
Consigli_1

Quando va effettuata la pulizia dentale?

In pazienti con assenza di problemi parodontali (problemi ai tessuti di supporto dei denti) sono consigliate 2 sedute di ablazione del tartaro all’anno (ogni 6 mesi), mentre nei pazienti che presentano problemi parodontali di solito vengono consigliate dalle 3 alle 4 sedute all’anno (ogni 3-4 mesi).

Lo sbiancamento dentale nuoce ai denti?

Le sostanze sbiancanti non sono dannose per lo smalto. Tuttavia, durante o dopo lo sbiancamento, i denti possono diventare temporaneamente più sensibili al freddo. Può essere utile in questi i casi associare al procedimento un gel al fluoro o dentifrici desensibilizzanti.

Ogni quanto si cambia lo spazzolino?

Si raccomanda di cambiare lo spazzolino regolarmente, almeno ogni 3 mesi. E’ dimostrato che dopo 3 mesi di normale uso, lo spazzolino si deteriora e rimuove meno efficacemente la placca da denti e gengive, offrendo quindi una pulizia meno accurata.

I consigli del dottore

Le risposte alle domande più frequenti
Consigli_1

Quando va effettuata la pulizia dentale?

In pazienti con assenza di problemi parodontali (problemi ai tessuti di supporto dei denti) sono consigliate 2 sedute di ablazione del tartaro all’anno (ogni 6 mesi), mentre nei pazienti che presentano problemi parodontali di solito vengono consigliate dalle 3 alle 4 sedute all’anno (ogni 3-4 mesi).

Lo sbiancamento dentale nuoce ai denti?

Le sostanze sbiancanti non sono dannose per lo smalto. Tuttavia, durante o dopo lo sbiancamento, i denti possono diventare temporaneamente più sensibili al freddo. Può essere utile in questi i casi associare al procedimento un gel al fluoro o dentifrici desensibilizzanti.

Ogni quanto si cambia lo spazzolino?

Si raccomanda di cambiare lo spazzolino regolarmente, almeno ogni 3 mesi. E’ dimostrato che dopo 3 mesi di normale uso, lo spazzolino si deteriora e rimuove meno efficacemente la placca da denti e gengive, offrendo quindi una pulizia meno accurata.

Richiedi un appuntamento

Riceverai conferma entro 24 ore

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati personali